Working Title Film Festival 3

Inizia fra pochi giorni la terza edizione del Working Title Film Festival, la rassegna di opere audiovisive indipendenti che raccontano con sguardi originali il mondo del lavoro.

Dal 27 aprile al 1° maggio, i 32 film in concorso, molti dei quali stranieri e in prima visione italiana, saranno proiettati al Teatro Comunale di Vicenza.

Anche quest’anno Zerogloss è sponsor del Festival e Sabato 28 Aprile ospiterà, all’interno dello spazio Exworks, due importanti momenti della manifestazione.

Dalle ore 15.00 alle 18.00 la conferenza “2008-2018 Rappresentazioni del lavoro nell’audiovisivo in un decennio di crisi”.

Alle ore 21.00, la proiezione di 8 opere internazionali di cinema sperimentale e videoarte che saranno in gara per la speciale sezione di concorso Extraworks, introdotta per la prima volta in questa edizione.

Durante tutto il pomeriggio e la sera sarà attivo il bar di Zerogloss Design Store.

Per tutte le informazioni:

WTFF3_manifesto-70x100-web

BAR opening

Tutti i giovedì sera di luglio il BAR di Zerogloss resterà aperto fino a mezzanotte per godersi un drink nel giardino estivo. Si inizia con giovedì 6 luglio, vi aspettiamo!

!cid_ii_15d11a31d11c38d6

Working Title Film Festival 2017

Lo spazio Exworks è partner anche della seconda edizione del Working Title Film Festival, la rassegna di cinema che parla dei temi del lavoro, che si svolgerà a Vicenza dal 27 aprile al 1 maggio.

“L’ispirazione è per i dilettanti, noi professionisti ci alziamo e andiamo a lavorare.”
L’illustratore Christoph Niemann cita le parole del pittore statunitense Chuck Close per spiegare il suo modo di intendere il lavoro del designer.
Lo fa nel primo degli otto documentari dal titolo “Abstract: The Art of Design” che Netflix ha realizzato per raccontare le idee e le vite lavorative di alcuni creativi contemporanei. Gli episodi vedono come protagonisti l’illustratore Christoph Niemann, il fotografo Platon, la grafica Paula Scher, il designer di scarpe Tinker Hatfield, quello di auto Ralph Gilles, l’architetto Bjarke Ingels, la designer di interni Ilse Crawford, la scenografa Es Devlin.

Nell’ambito del Working Title Film Festival, Exworks propone la visione di questa serie di documentari con l’intento di suscitare una riflessione sull’importanza del lavoro creativo e sull’impatto determinante del design su molti aspetti della nostra società.

www.workingtitlefilmfestival.it

WTFF2_flyer_copertina_light_web

 

 

Zerogloss BAR Opening / 03.12.2016

cid_ii_158b4ac0f73f199b

Sabato 3 dicembre apre all’interno di Zerogloss il BAR.
Il BAR è un nuovo progetto che ci aiuta a trasmettere la nostra idea di design, immediata e ironica, e lo spirito informale del nostro spazio.

Troverete una piccola ma curata selezione di bevande per darvi l’occasione di venire a trovarci anche solo per il tempo di un caffè mattutino durante un break di lavoro, per un calice di vino all’ora di pranzo, per una birra con un amico a fine giornata. Aspettando la bella stagione per un drink nel nostro giardino!

In fondo ci sono solo alcuni elementi secondo noi indispensabili perchè un luogo diventi bar: il banco, il bere, le persone, qualche tavolino e qualcosa da dire.

Il BAR di Zerogloss sarà sempre aperto d’ora in poi negli orari del negozio.

Vi aspettiamo!

Mirror Mirror / Opening Ven 27.5 ore 19.00

Zerogloss Design Store e Exworks presentano l’esposizione MIRROR MIRROR nell’ambito di Designers Make Troubles 2016 – Making Happiness.
Lo specchio rappresenta il primo approccio con la propria identità, il primo strumento di riconoscimento del sè. Come il riflesso nell’acqua, la doppia realtà che si crea sulle superfici riflettenti permette all’individuo di scoprire la propria immagine e di metterla in relazione con l’altro.
Quanto sarebbero diverse le nostre percezioni se non fosse possibile vederci nella magica intimità dello specchio?
In un contesto sociale definito dall’incessante riproduzione virtuale del proprio aspetto e in cui la condivisione della felicità pare necessaria, quanto può aiutarci uno specchio a ritrovare il giusto rapporto con la realtà?

Mirror Mirror cercherà di indagare questi aspetti attraverso i progetti e le installazioni dei designer Giovanni Botticelli, Joa Herrenknecht, Ilaria Innocenti e Giorgio Laboratore per Portego, Ida Elke Kallehave, Sara Ricciardi, Tor e Nicole Vitner Servé per Elements Optimal, Giorgia Zanellato e Daniele Bortotto.

Presentazione e aperitivo Venerdì 27 Maggio, dalle 19.00 alle 22.30.
L’esposizione sarà aperta da venerdì 27 a domenica 29 negli orari 10.00 – 19.30.  Ingresso libero.

blog_Mirror Mirror

Working Title Film Festival

Lo spazio Exworks è uno dei luoghi del Working Title Film Festival, un festival del cinema che parla dei temi contemporanei del lavoro.

Nell’ambito della rassegna che si tiene a Vicenza tra il 27 aprile e il 1 maggio, Exworks presenta la mostra fotografica ‘Tempo è lavoro’, a cura di Steve Bisson. Gli scatti dei fotografi Gianpaolo Arena, Daniele Cinciripini, Fulvio Orsenigo e David Wilson indagano i mutamenti dei luoghi e delle dinamiche del lavoro e del paesaggio industriale veneto degli ultimi decenni.

Inaugurazione Venerdì 22 aprile, dalle ore 19.00.  Informazioni e dettagli dell’evento su exworks.it e su workingtitlefilmfestival.it

 

blog_Tempo è lavoro (2)

Exworks Open Days

Venerdì 23 e sabato 24 ottobre Zerogloss presenta il nuovo spazio Exworks con l’esposizione Working the space shaping identities, una serie di progetti e performance che riflettono sulle possibilità di trasformazione di materiali, suoni, contesti e prospettive, e che definiscono così l’identità dello spazio stesso e le sue modalità di utilizzo.

Di seguito i progetti che verranno presentati.

Oltre il cioccolatino / Corso di Laurea in Disegno industriale – UNIRSM

Gli studenti del Corso di laurea in Design dell’Università degli Studi della Repubblica di San Marino presentano i progetti realizzati durante il laboratorio di design del prodotto, sotto la guida dei docenti Massimo Barbierato e Gaetano Giuliano.
Si tratta di ricerche progettuali che considerano la possibilità di lavorare il cioccolato come un vero e proprio materiale sperimentale, di cui reinventare la composizione, la consistenza e la morfologia attraverso nuovi processi di trasformazione e di produzione.

3 | 1 | 3  / Giulia Agostini, Luca Bortolato, Emanuele Tortora

Tre fotografi hanno davanti al proprio obiettivo un soggetto, all’interno dello stesso contesto. Ne escono tre interpretazioni, filtrate dal vissuto personale, che trasformano la visione della persona e dello spazio.

Celebration / Giorgia Nardin con Olivia Jacquet / sabato 24 dalle 16.00 alle 19.00

Celebration nasce dall’incontro tra l’artista Giorgia Nardin e la tattoo artist Olivia Jacquet, che racconta: “Mi sono abituata ad essere guardata dalle persone in modo strano, anche se loro veramente non vedono me, ma i miei tatuaggi. Spesso mi sento fuori contesto, sento di dovermi adattare alla situazione che mi circonda.”
Nel corso della performance, Olivia definisce lo spazio modificandone le superfici, lo adatta per creare un habitat che si apra ad accogliere la sua individualità. E’ uno spazio che Olivia si prende per modificare il contesto in base alle sue necessità e alla specificità del suo corpo.

Ystwyth / Nicola Zolin /venerdì 23 dalle 19.00 alle 20.30

Un lavoro di sound art che coinvolge lo spettatore in un momento di ascolto personale e lo fa riflettere sulla relazione tra il suono, la sua fisicità e il mutamento delle emozioni.

 

blog_exworks open days

 

 

 

Insider/Outsider: le immagini

Giovedì 25 giugno Zerogloss ha presentato il progetto Insider/Outsider.  Una serie di inediti accostamenti tra la natura di piante e fiori e i vasi dei brand Muuto, Normann Copenhagen e Ferm Living e dei designer Cristina Celestino, Dossofiorito, Ilaria Innocenti e Pepe Heykoop, hanno fatto riflettere il pubblico sulla relazione tra design e verde domestico. Con la serie di scatti “Vaso Bizurra”, il fotografo Emanuele Tortora ha allargato l’indagine al rapporto simbiotico che lega l’uomo al mondo vegetale. Insider/Outsider è stato allestito all’interno di Exworks, uno spazio attiguo a Zerogloss che ospiterà nei prossimi mesi nuovi progetti e nuove esposizioni. Di seguito le immagini.

blog_insider outsider immagini (10) blog_insider outsider immagini (7) blog_insider outsider immagini (6) blog_insider outsider immagini (8) blog_insider outsider immagini (5) blog_insider outsider immagini (1) blog_insider outsider immagini (3)

blog_insider outsider immagini (11)blog_insider outsider immagini (2) blog_insider outsider immagini (4) blog_insider outsider immagini (9)

Insider/Outsider #designersmaketroubles giovedì 25 giugno ore 19.00

Zerogloss Design Store / Giovedì 25 giugno, ore 19.00 / Presentazione e aperitivo a cura del Molin Vecio (www.molinvecio.it)

Nell’ambito della rassegna Designers Make Troubles, Zerogloss presenterà il suo progetto Insider/Outsider, una riflessione sul rapporto tra la natura di piante e fiori e il design degli oggetti che li contengono, più in generale sulla relazione tra l’uomo e i frammenti di mondo vegetale con cui convive all’interno dei propri spazi.

Nel vaso la natura diventa partner del design, anzi è la protagonista che accoglie l’oggetto, che cresce e prolifera, che stupisce prendendo la materia inerte e rendendola progetto vivo.

Attraverso una selezione di progetti dei designer Cristina Celestino, Ilaria Innocenti e Dossofiorito e dei brand Normann Copenhagen, Muuto e Ferm Living, e con le immagini del fotografo Emanuele Tortora, Insider/Outsider offre una serie di accostamenti tra l’adeguato e l’inatteso, tra il dentro e il fuori, tra la coerenza e la provocazione per interrogarsi sulla validità delle funzioni e delle convenzioni.

Segui l’evento sulla nostra pagina facebook!

blog_insider_outsider

Designers Make Troubles / 23-26 giugno 2015

Designers Make Troubles – new entries and troubles in design making –  è una rassegna di eventi che tra il 23 e il 26 giugno coinvolgerà alcuni spazi e attività della città di Vicenza, con un calendario di eventi e workshop.

Dall’architettura, alla comunicazione, al design del prodotto verranno presentati una serie di “troubles”, di  intoppi, ostacoli e provocazioni a cui cercheremo di dare una soluzione mettendo in discussione il nostro stesso lavoro e indagando sulle differenze e sulle identità.

Un opening party di preview dei singoli eventi si terrà venerdì 19 giugno dalle ore 19.00 nei Giardini di Santa Corona.

Zerogloss sarà uno dei luoghi della rassegna e presenterà Insider/Outsider, una riflessione sul rapporto tra la natura di piante e fiori e il design del vaso. Aperitivo di presentazione giovedì 25 giugno dalle ore 19.00.

https://www.facebook.com/maketroubles

 

blog_designers make troubles